Visore NotturnoLe apparecchiature dotate della funzionalità di visione notturna servono a consentire la visione in ambienti e circostanze poco luminosi.

Trattasi di telecamere o occhiali speciali che puoi trovare in negozi specializzati, anche se non tutti questi tipi di apparecchiature sono commerciabili. Apparecchiature altamente tecnologiche capaci di suscitare sempre più l’interesse e la curiosità degli appassionati del genere e non solo.

Origine
Inventato per scopi militari, il visore notturno oggi è uno strumento per l’osservazione molto diffuso e dalle grandi potenzialità. Rispetto ai primi pesanti modelli, il mercato attuale è ricco di apparecchiature leggere e sofisticate in grado di consentire la visione in condizioni di luce crepuscolare e in alcuni casi anche nel buio più totale.

Come funziona
Il visore notturno può funzionare in due modi diversi:

  • a intensificazione dell’immagine;
  • sfruttando gli infrarossi.

Nel primo caso sarà di primaria importanza una fonte minima di luce come quella delle stelle e della luna. Il visore, grazie a un sensore sensibile, sostanzialmente cattura e aumenta la luce consentendo la visualizzazione delle immagini. Con gli infrarossi, invece, un particolare diodo illuminatore sprigiona un fascio di luce infrarossa che riflesso dall’oggetto inquadrato è ricatturato dal sofisticato strumento grazie al fotocatodo. Questo sensore, una volta colpito dai fotoni produce elettroni che, a loro volta, passando attraverso uno schermo riproducono la colorazione verde.

La distanza
Ti interesserà certamente conoscere la portata di un visore e in questo caso è bene precisare che ci sono diverse variabili da considerare. Per cominciare, è facile immaginare come maggiori sono le dimensioni dell’oggetto da avvistare tanto migliore sarà la visuale. Una deduzione logica quanto utile per l’utilizzo del visore. Importante che tu sappia anche se sei interessato ai dettagli o solo a individuare il soggetto nell’oscurità. Può capitare, infatti, che tu riesca a intercettare il soggetto ma non a capire di cosa si tratta. Un’altra variabile è rappresentata dalla luce presente nell’ambiente: di notte l’immagine che riuscirai a visualizzare cambierà di qualità con la presenza delle stelle. Una notte completamente buia riduce la distanza di utilizzo. In condizioni notturne normali comunque ti sarà possibile capire se una figura è maschile o femminile fino a una distanza intorno ai 90 metri. Da precisare che che il visore notturno di distingue da un binocolo diurno perché si utilizza per distanze di minore portata.

Clicca qui per vedere le offerte su Amazon.it

Clicca qui per vedere le nuove offerte su eBay.it

 


Vari tipi di visori
I visori monoculari sono tra quelli più diffusi. Somigliano a dei piccoli cannocchiali e sono adatti ad ogni circostanza.
I binoculari sono composti da due visori affiancati e danno una visione minuziosa. Rispetto ai monoculari devi sapere che hanno un costo maggiore.
I visori modulari sono apparecchiature complesse composte da un monoculare e da vari accessori in grado di trasformare il visore in binoculare o goggle.
I goggles sono dei tipi di visori notturni montati sul volto. Ideali per lasciare alle mani piena
libertà di movimento, servono per amplificare la luminosità.

Come scegliere
Per scegliere il visore più adatto alle tue esigenze sono diversi i fattori da tenere presente. Meglio se ti rivolgi ai negozi specializzati e ti avvali dell’esperienza del personale competente. Comunque, in primo luogo tieni conto dell’utilizzo:

  • esplorazione;
  • osservazione di animali notturni;
  • navigazione;
  • escursionismo.

La seconda valutazione che devi fare è quanto sei intenzionato a spendere: ci sono visori economici che comportano una spesa di poche centinaia di euro e visori dove i costi salgono vertiginosamente. Chiaramente, se preferisci o necessiti durante la visione di avere le mani libere devi orientarti su un visore da montare sulla testa.

Altri fattori che devi considerare prima dell’acquisto sono:

  • la messa a fuoco;
  • il peso e la praticità;
  • la potenza dell’illuminatore infrarosso;
  • la possibilità di usare gli occhiali;
  • la possibilità di utilizzare alcuni accessori.

Tutti consigli e notizie utili per facilitarti nella scelta del visore notturno consono alle tue aspettative. Accorgimenti che ti garantiranno un acquisto soddisfacente e magari un risparmio in termini economici. Un piccolo tesoretto da spendere con cura.

Clicca qui per vedere le offerte su Amazon.it

Clicca qui per vedere le nuove offerte su eBay.it